Le Arancine de noarti di Fabiola


Ricapitoliamo

a. versione chic: sgusciare le uovadi quaglia, separare l'albume dal tuorlo, adagiare delicatamente questi ultimi su un letto di pangrattato e passarli in congelatore. Una volta congelati, utilizzarli come ripieno delle arancinre

2. versione veloce: sgusciare uova di gallina, separare l'albume dai tuorli e, usando un semplice cucchiaio, riempire con questi ultimi degli stampi in silicone per cioccolatini, coprire con fette di tartufo e mettere in congelatore. Per insaporire ulteriormente il tuorlo, lo si può arricchire con pasta di tartufo bianco. Una volta congelato, riempire le arancine e procedere come da ricetta.

Se volete dare un'occhiata alla spiegazione integrale, è tutta qui.
...grande Fabiola :-)

Commenta il post

Roberta - Pupaccena 11/19/2012 18:12

grande davvero!

^_^
roberta