MTC febbraio 2013: la ricetta che ha vinto è...

La Red Velvet alla Zucca e croccante ai semi di Mai de Il Colore della Curcuma






Anche se la vittoria è di quelle che mette d'accordo tutti, perfettamente conforme ai pronostici della vigilia, vi assicuriamo che la fatica che si fa ad ogni sfida, nel giudicare le vostre ricette è sempre la stessa.
Stavolta, però, la fatica è stata condivisa, da tutti: perchè questo MTC è stato impegnativo,  laborioso, difficile. Dietro alla consegna di una festosa torta rossa, infatti, si celava una richiesta precisa, che andava ben al di là di un gioco. Perchè con le malattie non si scherza, neppure quando a giocare è la scanzonata community dell'mtc. Con le malattie ci si fronteggia, ci si convinve, ci si fa i conti: e questo era il vero terreno della nostra sfida. Non "giocare al celiaco per un giorno", ma calarsi fino in fondo nei suoi panni, affrontando la fatica di una spesa frammentata in tanti negozi, schivando le insidie delle tracce nascoste, imparando ad  consapevoli dei rischi della contaminazione per rendersi conto di quanto costi davvero, e non solo in termini economici, dover combattere ogni giorno contro la celiachia. 
Nello stesso tempo, guai a piangersi addosso. La scelta di una torta- e di quella torta, divenuta negli anni il simbolo dell'amicizia e dell'amore- voleva proprio sottolineare questo altro aspetto, che era l'inscindibile pendant della sfida: perchè cucinare senza glutine non significa cucinare senza entusiasmo, senza curiosità, senza soddisfazione o, peggio ancora, senza sapore. Questa è stata la sfida lanciata da Stefania, che da anni lotta perchè di celiachia si parli- e lo si faccia in modo giusto.  E le centoquarantacinque risposte che avete dato, in sole due settimane, stanno a testimoniare che il messaggio è arrivato, forte e chiaro come non mai.

Sfida vinta, quindi, al di là dell'unico vincitore: che mai come stavolta diventa funzionale al meccanismo del gioco, mettendo in risalto quello che davvero è l'emmetichallenge: una gara dove ognuno torna sempre a casa con qualcosa, al di là dei premi o della palma della vittoria: i singoli sfidanti, gli organizzatori, i giudici e anche i sempici spettatori, che seguono la gara da bordo campo in maniera silenziosa, ancora di più da qualche mese a questa parte, da quando, cioè, il nuovo blog ci permette di focalizzare meglio gli argomenti della gara, di approfondirli, di ampliarli e tutto grazie ad una Redazione che non dorme mai :-), capace di coprire mille fronti, e di farlo sempre con entusiasmo, positività e spirito di condivisione, e a una community pronta a rispondere ad ogni appello, con altrettanta gioia.

Capite perchè non sappiamo più come fare, a dirvi grazie?
E ora, tutti da Stefania, per conoscere le ragioni della sua scelta- e dalla Mai, per un bagno nella sangria!
Commenta il post

Vitto da Marte 03/06/2013 11:32

Finalmente trovo un attimo per leggere!!!!

Bellissima scelta davvero....

BRAVA MAI

Raffaella 03/04/2013 19:31

ma che bella questa torta! bravissime voi e bravissima Mai!!!

Francesca 03/04/2013 15:32

Complimenti a Mai e grazie personalmente lo dico io a voi che avete messo su questi MTC fantastici per confrontarci, istruirci e divertirci insieme!
aspettando il prossimo vi abbraccio!!!
Francy

Julia 03/04/2013 11:17

complimenti!!!

Ilaria 03/03/2013 22:09

Complimentissimi enhorabuena Mai!!!