Chili con purè di Patate americane e pane di semola di Carolina

 

... e lo vogliamo dare il benvenuto ad una new entry degli "anche no"? Doppio, direi: perchè ai saluti di rito si aggiungono le congratulazioni che spettano di diritto a tutti gli sfidanti senza blog che hanno da vincere molte più remore degli altri, prima di lanciarsi nella mischia. E le foto, e il testo, e lo stile, e andrà bene come scrivo, e andrà bene come cucino e mille altri interrogativi che si aggiungono a quel "sarò all'altezza?" che ci sentiamo rivolgere di continuo, dai tanti amici che ci scrivono, food blogger inclusi. "Buttatevi", rispondiamo sempre- e specialmente a chi non ha un suo spazio in internet: perchè sappiamo quanta bravura, quanta passione, quanta sapienza si nasconde dentro le cucine di chi ci segue in silenzio, da anni. E magari prova le ricette, per i suoi familiari e i suoi amici, senza avere mai il coraggio di uscire allo scoperto. E' quello che è successo con la nostra Carolina, lettrice fedele e silenziosa, che ha già provato tante ricette dell'MTC, senza osare proporle. Lo fa oggi, perchè questa è la gara del chili, piatto che lei ama moltissimo e che cucina spesso: e lo fa con una ricetta che, oltre a svelare la sua disinvoltura con questo piatto (basti guardare all'uso intelligente e mirato delle spezie), testimonia anche la sua bravura ai fornelli: un chili che risponde perfettamente al tema della sfida, sia negli agganci al territorio (le patate dolci) che nella cottura del pane (in padella). E un risultato finale equilibrato, coerente, convincente. Insomma, si capisce che vogliamo che diventi una nostra amica, la Carolina?


Adoro il chili: l’ho preparato per la prima volta (con una ricetta diversa da quella di Anne) circa otto anni fa e da allora l’ho cucinato con regolarità. Così quando ho visto che la ricetta per l’MTC di questo mese era proprio il chili ho deciso che era arrivato il momento di partecipare! La versione di Anne mi piace molto e penso che d’ora in poi userò la sua ricetta :-).


Chili con purè di patate americane e pane di semola




Per il chili:

800 grammi di spalla di manzo tagliata a cubetti piccoli
1+½ peperoncino secco lungo
2 scalogni
1 spicchio d’aglio
la punta di un cucchiaino di cumino
la punta di un cucchiaino di cannella
la punta di un cucchiaino di origano
1 foglia di alloro
olio
sale

Ho pulito i peperoncini dai semi e li ho lasciati in ammollo in ½ bicchiere di acqua calda per circa 2 ore. Ho frullato i peperoncini insieme all’acqua fino ad ottenere una crema. Ho messo tutti gli ingredienti in una pentola di coccio e ho fatto cuocere per circa 3 ore a fuoco basso con un coperchio lasciato leggermente aperto.

Per il purè:

400 grammi di patate americane
200 grammi di patate
150-200 ml latte tiepido
30 grammi di burro
sale

Ho sbucciato le patate e le ho fatte bollire in acqua salata fino a cottura. Le ho passate allo schiacciapatate e, sul fuoco, ho aggiunto il latte tiepido e il burro; ho aggiustato di sale.

Per il pane:

150 grammi di semola di grano duro
50 grammi di farina 00
½ bustina di lievito secco
3 cucchiai di olio
acqua q.b.
sale

Ho mescolato le due farine con il lievito e l’acqua, ho aggiunto il sale e l’olio e ho impastato per circa 10 minuti. Ho steso l’impasto su un canovaccio infarinato di semola e ho dato la forma di due focacce tonde. Ho lasciato lievitare per un’ora il pane (coperto con un altro canovaccio). Ho fatto scaldare sul fuoco una padella antiaderente e ho cotto i due pani separatamente per 3-4 minuti per lato.

Carolina V. 



Commenta il post

Anonymous 04/26/2013 11:20

Grazie Cristina, Ann e Mapi per il benvenuto; sono contentissima di essermi unita all'emmetici e sono sicura impareró molto! ciao Carolina
ps: per le foto il merito é anche di Alessandra che le ha un po' aggiustate!

๓คקเ 04/24/2013 15:30

Carolina, ho per te una sola domanda: PERCHE' HAI ASPETTATO COSI' TANTO TEMPO PRIMA DI BUTTARTI??????
Interpretazione fantastica e gustosa, mi è piaciuto l'uso delle spezie e il purè di patate dolci e poi... posso? Le tue foto sono bellissime!!!!

Non lasciarci più ora che hai rotto il ghiaccio, mi raccomando!!!!

Anna--USA 04/21/2013 09:58

posso scriverti solo ora carolina, che tutto l'insieme della tua proposta mi piace moltissimo! sia le spezie che hai scelto oltre al peperoncino per il chili, che l'idea di abbinarlo al pure' di patate dolci. Il pane in padella poi e' davvero un bel tocco che completa tutto.
E poi, sono molto felice che tu ti sia unita al MTC e anche che ti sia piaciuta questa maniera di fare il Chili con carne.

--Ann

cristina b. 04/20/2013 23:53

brava carolina e benvenuta! hai fatto benissimo a lanciarti in questa avventura! il tuo chili mi piace mucho, in bocca al lupo :)))

Anonymous 04/20/2013 21:41

grazie a tutte per l'accoglienza calorosa! Carolina