Colazione da Carolina!

Un tema come quello della sfida di Ottobre non può lasciare insensibili i veri amanti della cucina, compresi quelli che non scrivono su un blog: e non è un caso che si cominci a pubblicare le proposte dei nostri amici "anche no" sin dal primo settimana valido ai fini della gara. Apre la rassegna Carolina, che ci offre una colazione tutta a stelle e a strisce, che ci viene offerta fra uno scatolone e l'altro del trasloco che sta facendo- ma che non le ha impedito di partecipare alla tenzone :-) e meno che mai ha trattenuto la sua fantasia, con una versione speziata di un Frenc toast che più French non si può (la base, è un pain d'èpices) e una macedonia avvolta in un goloso caramello. La regola vorrebbe che si fosse inscatolata anche la voglia di giocare, ma ormai lo sappiamo, come vanno le cose qui sopra e che se non si è matti, non li vogliamo: per cui, salutiamo questo week end facendole compagnia- che intanto, come al solito, ci andrà benissimo!

 

Uovo alla Benedict con Macedonia Caramellata, French Tooast Speziato e Caffè Americano di Carolina V.

colazione carolina

 

 

 

Il tema della sfida di ottobre mi ha subito entusiasmato! La colazione all’americana mi piace moltissimo e mi sarei voluta sbizzarrire di più ma sono in fase di trasloco e la cucina è già quasi tutta inscatolata :-).

 

Uovo alla Benedict con English muffins, macedonia caramellata con French toast speziato e caffè lungo. (per 2 persone)

English muffins (ricetta di Roberta)

450 g di farina manitoba

225 ml di latte

55 ml di acqua

7 g di lievito di birra secco

2 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di semi di papavero

Ho intiepidito il latte e l'acqua e vi ho versato il lievito e lo zucchero. Ho lasciato riposare per una decina di minuti. Ho impastato la farina con i liquidi per circa un quarto d’ora unendo in un secondo tempo il sale e i semi di papavero. Ho lasciato riposare l’impasto in una ciotola unta per un’ora e mezza.

Ho rovesciato l'impasto sul piano di lavoro infarinato, l’ho appiattito con le mani facendo uscire tutta l'aria, fino ad uno spessore di circa 1,5 cm.

Ho tagliato i muffins e li ho messi su una teglia infarinata; li ho lasciati riposare per 15/20 minuti coperti da un panno.

Ho cotto i muffins su una teglia antiaderente per 4 o 5 minuti per ogni lato.

 

Salsa olandese

 

2 tuorli

un pizzico di sale

60 g burro fuso

succo di mezzo limone

1 pizzico di curry

In una bastardella ho mescolato i tuorli con il succo di limone e il pizzico di sale. Ho messo la ciotola su una pentola con acqua in ebollizione e ho continuato a mescolare aggiungendo il burro a filo finchè la salsa non si è addensata; ho aggiunto un pizzico di curry.

 

Uovo alla Benedict

 

Ho fatto bollire dell’acqua in una pentola, ho creato un vortice con un cucchiaio e vi ho fatto cadere l’uovo, l’ho lasciato cuocere per 3 minuti e mezzo (appena troppo forse, ma il tuorlo troppo liquido non mi piace molto).

 

Macedonia caramellata

1 mela

1 banana

1 kiwi

2 fette d’ananas

Ho sbucciato la frutta e l’ho tagliata a pezzi non troppo piccoli. In una padella ho fatto fondere una noce di burro e un cucchiaio di zucchero. Ho fatto saltare la frutta per 2 minuti e ho aggiunto dello zenzero grattugiato. L’ho servita tiepida.

 

French toast

In una ciotola ho sbattuto un uovo con un bicchiere di latte e un cucchiaino di zucchero. Vi ho immerso due fette di pain d’épices e l’ho lasciato per qualche minuto. Ho fatto fondere una noce di burro in una padella e ho fatto dorare il french toast da entrambi i lati.

 

Ho assemblato la colazione e l’ho servita con del caffè lungo.

 

Colazione da Carolina!
Commenta il post

Milena 10/20/2013 09:57

che bontà Carolina!!!
il french toast è una di quelle cose che...mi farei fuori pure ora :D che sono in ufficio da 1 h e ho già fatto colazione :D
un abbraccione

Roberta 10/19/2013 18:47

Piacere di conoscerti Carolina e un grazie sincero e di tutto cuore per aver partecipato a questa sfida, nonostante gli inevitabili disagi arrecati dal trasloco. So benissimo in che situazioni ti trovi, avendone fatti ben 5 negli ultimi 20 anni. Quindi sono davvero impressionata dalla tua incrollabile volonta' di cimentarti nella preparazione di un piatto che non e' propriamente tipico della cucina di fortuna che spesso si e' costretti a praticare in queste circostanze. Oltretutto centratissima la tua american breakfast, con quel tocco di speziato che e' una delle caratteristiche principali della cucina d'oltre oceano. Per non parlare del caramello al burro, che e' una di quelle cose che mi fanno andare in visibilio...Grazie ancora, e in bocca al lupo.

Carolina 10/20/2013 00:17

Non volevo proprio rinunciare alla sfida (ormai sono MTC-dipendente) e ho fatto un po' di corsa prima di aver impacchettato tutto. Crepi il lupo e grazie a te per la bellissima proposta!

Mari 10/19/2013 10:55

Beh...la macedonia caramellata e il french toast con il pan d'épices è un'idea grandiosa, mi unisco alla richiesta di Mapi. è forse avanzato qualcosa? ;)

carolina 10/20/2013 00:14

come ho detto a Mapi, se ti accontenti di scatoloni al posto delle sedie sei la benvenuta!

elifla 10/19/2013 08:59

la risposta è subito detta: perché se son normali e noiosi NON li vogliamo :D .... bellissimo il French toast con il pan d'epices..... sarebbe una bellissima idea anche per una bellissima American Xmas Breakfast...e brava Carolina.....ma ora che ci penso... potrebbe aprirlo il blog per la prossima sfida , baci Flavia

Carolina 10/20/2013 00:13

Grazie mille! Anche i tuoi pancakes hanno un'aria deliziosa! Per il blog mi sa che non sono ancora pronta :-)!

veronica 10/19/2013 08:46

eh si la squadra di matte non è mai al completo :)....
la macedonia caramellata è da provare

carolina 10/20/2013 00:11

sono contenta di far parte di questa squadra!