E se al posto dei premi...

banner

vi facessi una sorpresa????

Dite che ci sarà qualcuno pronto a sollevare eccezioni, perchè le sorprese son quelle di Pasqua e a Natale non è stagione?

Facciamo così: io ve la faccio comunque.

E poi, vediamo cosa mi dite

 

Correva il mese di ottobre, quando la chat di FB ha iniziato a lampeggiare sul nome di una cara amica che non sentivo più, da un po' di tempo. Da lì a passare al telefono,il passo è stato breve, quasi quanto lo sgranare il rosario dei convenevoli. Per dire, non erano ancora passate tre ore, che a lei è venuto in mente il motivo per cui mi aveva chiamata.

E cioè, che le mancava l'emmetichallenge.

E siccome sui dizionari medici ancora non ci siamo (e mi chiedo perchè: cosa abbiamo di meno del ginocchio della lavandaia o del gomito del tennista?) e a chiamare il dottore si correvano rischi maggiori, l'amica in questione aveva ipotizzato una cura domestica.

"Già che non posso più partecipare, fammi fare almeno un regalo al vincitore"

"Che regalo?" ho chiesto, in modalità "Vigilanza notturna La Lince"

"Un abbonamento alla rivista che dirigo" - è stata la risposta.

 

copertina_A Tavola_dicembre 2013

 

Che vi rifersico solo per rendere omaggio al cuore grande così di Daniela Lucisano che oggi è al timone di ATavola ma che per noi resta sempre l'amica intelligente, ironica, entusiasta e curiosa di Penna e Forchetta.

Perchè, sia chiaro, io ho detto di no.

E ora, faccio partire il cronometro per il quarto d'ora di Ale Te Potessero.

15''00'

14''59'

14''58'

.........

.........

.........

00 03'

00 02'

00 01'

00 00

Ok, finito, riprendiamo

"Salutami per l'ultima volta, Daniela, perchè quando sapranno che ho detto di no, mi leveranno dal mondo. Però, vedi, l'mtc è bello così: senza premi. Ha la sua fisionomia, ha i suoi equilibri, ha le sue abitudini", dicevo e intanto spremevo il neurone a mille, perchè Daniela è davvero una persona speciale e una soluzione bisognava trovarla.

E così, si è accesa la lampadina: in diretta, sull'asse da stiro, col telefono incastrato fra la spalla e la guancia e nuvole di vapore tutt'attorno, in una commovente versione di Archimede in grembiule, a gridare "celo!" invece che "eureka"

"Ma senti un po'.... e se fosse ATavola, ad ospitare ogni mese la ricetta della sfida? il premio, sarebbe ancora più prestigioso e, in più, sarebbe nell'ottica che piace a noi: quella di uno stimolo a crescere e a migliorarsi, sempre. E l'approdo alla carta stampata costituirebbe davvero la ricompensa più grande di tutte"

Faccio ripartire il cronomentro- o vado avanti?

Insomma, per farvela breve: dal numero di gennaio, la ricetta della sfida sarà pubblicata anche sulla rivista che Daniela dirige. Ovviamente, parliamo della ricetta dei due mesi precedenti l'uscita in edicola, perchè la stampa ha tempi più lunghi rispetto al web: per cui, sul numero di gennaio troverete la ricetta della sfida di ottobre e su quello di febbraio la sfida di novembre e non chiedetemi cosa ci sarà a marzo, visto che a dicembre non si gioca, ma tranquilli che qualcosa Daniela si inventerà, perchè è piena di risorse, di inventiva e di coraggio. Esattamente come lo è quel che resta di questa community, considerato che una bella percentuale sarà stramazzata al suolo, invocando anatemi sulla testa della sottoscritta.

Ma il quarto d'ora, ormai, è finito...

Un ringraziamento grosso come una casa a Daniela Luccisano e a tutta la redazione di ATavola, per averci offerto questa straordinaria e prestigiosa opportunità di crescita e per averlo fatto in questo modo, così generoso e rispettoso della nostra filosofia dei piccoli passi: uno alla volta, con calma, sempre ben piantato per terra e, ancor di più, sempre tutti assieme.

Grazie, davvero

Ale

PS ci rivediamo qui, alle 17 per i 30mm e alle 21 per la proclamazione del vincitore della sfida di novembre!

Commenta il post

Vittocda Marte 12/02/2013 01:01

Stramazzata sulla sedia. ... che se cado in terra bisogna chiamare la gru per il recupero.....
Belin Ale ma sei troppo mitica. Tu e la signora direttora!!!!!!. Ma che meravigliosa idea. E hai ragione che non ci devono essere premi. Perfetto così. .....

Lou 12/01/2013 23:15

Cavolo!
Sei stata proprio geniale.
L'MTC Challenge è speciale, e vale la pena di partecipare già solo per gli stimoli che dà :)
Vado a vedere chi ha vinto la sfida, mi son persa via!
Buona notte
Lou

Gabila 12/01/2013 21:51

Questo è un sogno…pizzicotto grazie così mi sveglio……ma quasi quasi non mi svegliare, preferisco sognare!

antonella 12/01/2013 18:28

usssignurrrrrrrr¨!!!!! ma che meravigliosa notiziaaaaa!!!!!mi auguro solo che rimanga sempre lo stesso spirito che c'è stato finora.e se nel mese "buco"....tutte il posa con....sempre ammesso che arrivi.....?????

marina 12/01/2013 16:40

credo che la soluzione che avete trovato sia davvero la più consona a MTC, al suo spirito quasi un pò cameratesco....e poi io la trovo...UNA FIGATA PAZZESCAAAAA