Le ricette del Salento: le Rape 'nfucate

DSC_0666 1

di Antonella- Saporiinconcerto
 
Adoro tutto quello che è verdura,aglio,peperoncino....adoro la cucina mediterranea.Veramente non esiste cibo che non mi piaccia!Mi piace assaggiare tutte le specialità di dove mi trovo. A volte mi chiedono se sono meridionale,dal momento che metto peperoncino da tutte le parti,anche nel brodo della pastina!! Invece sono per metà milanese e per metà mantovana!E questo ortaggio tipicamente invernale,dal sapore leggermente amarognolo o lo si ama o lo si detesta! E io lo adoro!! Lo cucino in vari modi,con la pasta o come frittata,nel risotto o semplicemente condito con olio e aceto.
Questa volta lo propongo alla maniera salentina,con le verdure stufate senza aggiungere ulteriore acqua,per mantenere tutti i principi nutritivi della verdura,il buon e sano gusto dell'aglio e una sferzata di piccante secondo i vostri gusti...le mie vi posso assicurare che erano molto 'nfucate!!!!

 

RAPE 'NFUCATE

ricetta tratta da qui

 

Ingredienti:
-1 Kg di cime di rapa
-1 spicchio d'aglio
-1 peperoncino piccante (facoltativo)
-sale q.b.
-olio e.v.o. q.b.

'NFUCATE

Mondare le cime di rapa, tenendo solo le cimette e le foglie più tenere, lavarle bene e tenerle a bagno in acqua fredda.

In un'ampia padella, scaldare l'olio con uno spicchio d'aglio e col peperoncino (facoltativo): appena "frigge", versarvi le rape e, facendo pressione con un coperchio leggermente più piccolo del diametro della padella, affogarle bene nell'olio: appena inizieranno a rilasciare la propria acqua, salarle, abbassare la fiamma e far cuocere col coperchio per 10-15minuti, aggiungeno un po' d'acqua se necessario. Sono pronte quando sono tenere e saporite.

Perfette come contorno o anche da sole, con pane abbrustolito

 

Commenta il post

cristiana 06/03/2013 20:36

La ricerca sotto le intemperie ha dato i suoi frutti!! Brava! cri