Le ricette del Salento: melanzane ripiene

gloria

credits: Gloria Cucè- In Gloria's Kitchen

 

Il Salento è regione  ricchissima, non solo di prodotti del mare, ma anche della terra, anzi: la particolare conformazione geografica di questa zona, circondata ovunque dal mare, conferisce agli ortaggi un sapore così speciale, da rendere indimenticabile qualsiasi pietanza a base di verdure. Fra queste, un posto tutto speciale lo meritano le melanzane, che qui si producono in abbondanza, nella peculiare forma lunga ed allungata. Le numerose ricette a vase di questo ortaggio, poi, segnano un tramite gustoso ed eloquente con la gastronomia della Grecia, in unn parallelismo costante, fra l'uno e l'altro piatto. Se dunque la gastronomia pugliese può essere concordemente definita come l'erede più diretta della antica cucina mediterranea, le ricette vegetariane del Salento ne sono l'espressione più solare. L'esempio è dato da queste melanzane ripiene, che costituiscono un unicum nel vastissimo panorama delle ricette con questo nome, realizzate per noi da Gloria: e non inganni il loro nome in dialetto- Coccali de muerte perchè assomigliano a teste di morto pelate: sono una vera bontà!

 

MELANZANE RIPIENE

da Sada. L. La Cucina Pugliese

realizzata da Gloria Cucè- In Gloria's Kitchen

 

1 kg melanzane

300 g pomodori maturi

50 g olive nere snocciolate

25 g di capperi

100 g formaggio pecorino grattugiato

200 g di pane raffermo tagliato a pezzetti

olio EVO

aglio

prezzemolo

sale

 

salsa di pomodoro e formaggio pecorino grattugiato per guarnire

 

Tagliare le melanzane a metà, salarle e metterle sotto un peso a dare via l'acqua. Poi sciacquarle, svuotarle all'interno (da crude: io le sbollento un po', prima), tenendo da parte l polpa e farle friggere in olio bollente.

a parte, si prepara i lripieno con l'interno delle melanzane e tutti gli altri ingredienti: si mescolano assieme in una terrina e si condiscono con olio e un bicchiere di acqua salata.

si prendono le melanzane fritte, si riempiono con questo composto , si sistemano in una teglia, si ricoprono con uno strato di salsa di pomodoro e un po' di formaggio grattugiato e si mettono in forno a 180 gradi per 45 minuti circa.

 

Commenta il post