MTC n. 32: I Premiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!

L'Inno del Plin è dedicato per l'occasione ad Anna Maria Pellegrino ed alla play list mancata. Come dire, se non ci pensi tu, ci pensiamo noi- e i risultati son questi, sappilo...

Tutti in piedi, ugole al vento e vai!

 

Raviola

Christian feats Raravis

http://www.youtube.com/watch?v=ElBxVrMieHc

Il mattarello è qui /

La sfoglia è pronta già/

Il video va,

Elisa che fa?

Raviola

Io son negata ma/

ormai ci proverò /

tocca a noi due /

ti pizzicherò

Raviola

metto il ripieno e poi

me li pregusto già

ma che bontà

che felicità

Raviola

e me li mangio anche col vin

che tanto poi farò plin plin

sei sempre tu

che amo di più

Ravioooola...

 

E ora, i premi

Deborah: finisce fuori concorso perchè, dopo aver mandato giù a memoria tutto il manuale del'mtchallenge- capitolo plin, pubblica la sua ricetta in anticipo. Pure netto, ad essere precisi. Vorremmo però tranquillizzare tutti quelli che si disperavano, chiedendosi come avesse potuto commettere una distrazione del genere: è solo una questione di fuso orario, come abbiamo capito quando ci ha mandato una cartolina dal suo paese natale...

debora

 

Stefania - Profumi e Sapori: la MTCNursery dà ufficialmente il benvenuto ad Alessia, scodellata fra un raviolo e l'altro perchè la sua mamma, si sa, è una che non molla. Se seguissimo l'oroscopo zodiacale, Alessia sarebbe nata sotto il segno della Bilancia; se seguissimo l'oroscopo cinese, sarebbe del segno del Serpente; ma siccome noi seguiamo l'oroscopo dell'MTChallenge, la nostra nuova nipotina è nata sotto il segno del Plin. Ergo, corriamo ai ripari...

 

stefania

Fina: il resto della community si scervella a battezzar ripieni coi nomi più altisonanti, lei taglia corto e fa le Raviole fighe. E noi, naturalmente, contraccambiamo...

 

 

fina

 

Antonella: con tutta che c'è un limite, con tutta che è un periodo no, con tutta che gli ultimi avvistamenti la vedono in rincorsa dall'alba al tramonto, riesce comunque a preparate tre versioni di plin. La leggenda dice che gli ultimi sono stati fatti sulla M1, nel tratto Lima - Cordusio e che la sorveglianza della metropolitana milanese si sia beccata una sonora ramanzina per essersi lasciata sfuggire un soggetto pericoloso, armato di mattarello e rotella: e se vedete questa foto, affissa sulle pareti delle varie stazioni, non abbiate esitazioni: è lei...

antonella

 

Annarita: commuove il web, raccontando di aver adottato un filare, come regalo di compleanno per il marito appassionato di vini. A loro sono arrivate in cambio dodici bottiglie con l'etichetta personalizzata e tanta è la soddisfazione che la prossima volta Annarita adotterà un vignaiuolo, provvedendo così ai generi di prima necessità che, con tutta evidenza, gli mancano. L'unica condizione, è che non si tratti di un'adozione a distanza...

 

men-in-the-alps-nudo-vendemmia

 

Cranberry: la gara inizia, ma lei è ancora al palo, perchè le manca quello che lei ritiene l'ingrediente fondamentale della sfida, vale a dire il Plin. Dopo aver rastrellato tutti i mercati della città, aver googolato allo spasmo, aver setacciato ogni dispensa, ha deciso di passare alle maniere forti, lanciando così il suo accorato appello

cran

 

Francesca Carloni: sulle note di Langarola Vagabonda, ci propina due plin che manifestano l'amore per la sua terra e svelano la sua vera identità: è lei la figlia segreta di Raul Casadei e della voce solista di Castellina Pasi, cresciuta sulle note di Romagna Mia e Ciao Mare. Alla Ca' del Ballo di San Lazzaro c'è ancora chi si commuove, al ricordo delle sue memorabili interpretazioni de Il Ballo del Pinguino e del trauma infantile, alla rivelazione della vera identità di Lupin III, un personaggio dei fumetti e non un valzer. La Francy è timida e non lo vuol dire, ma lei pure vanta un repertorio di tutto rispetto, raccolto in un LP in vinile, Buon sangue non mente, da cui abbiamo tratto questa chicca...

 

francy

Gianni: Parte dalla Chiabotto e arriva al diuretico, passando per foto di cascate che son più eloquenti di tutto il resto. Fortunamente, si ferma prima del pssss pssss, ma il messaggio arriva forte e chiaro, con la consueta simpatia che ormai è diventata un classico della sua partecipazione al nostro gioco e alla quale dedichiamo l'unico brindisi possibile a quest'ora...

gianni

 

Leo: la domanda non è "ma che ti sei fumato?" e neppure "ma che ti sei bevuto?" e nemmeno "ma chi ti sei sposato?", considerata la mano che sta dietro a questo premio. L'unica vera domanda possibile, ogni volta che si leggono i suoi post, è "come cavolo abbiamo fatto, senza di lui?". Cittadinanza ad honorem, oltre al Diploma che segue...

scesckplin

Un grazie colossale a Fabio e Mai e alla notte (in bianco) degli Oscar dell'MTC

Produzione Mai-ale d'Amore (e vi assicuro che è meglio del film)

appuntamento alle 17,00, per i 30 mm e alle 21,00, per la proclamazione del vincitore

Commenta il post

antonella 10/01/2013 22:40

piangere dal ridere mentre mi canto la canzone addosso,seduta sulla panchina del metro',con la sciura che mi guarda con timore....oddiocosahaquestaqua....mialzoemiallontanoafacciofintadinientecheforsenonècosipericolosa....ma c'è qualcuna che si salva????? ahahahah.....muoro dal ridere.....e cmq...vorrei far notare...che nonostante la mia indole tranquilla e per niente violenta.....sono stata insignita per ben due volte di un premio che rivela il lato oscuro del mio essere.....la serial tiellar....mo' raviolator.....ahahahah!!!!! ma davvero sono cosi......viuleeeeentaaaaa!!!!????? spero di riprendermi.....ahahahah

sandra 10/01/2013 20:26

non siete normali, no. non siamo normali.
così suona meglio!

CosebuonediAle 10/01/2013 20:16

Se possibile vorrei un poster della miss Fina e sarei disposta ad adottare anch'io un vignaiuolo....... Siete fantastiche!!!!

cristina b. 10/01/2013 19:55

muorooooooo! mai e leo sono semplicemente favolosi!!!!

Simonetta 10/01/2013 16:51

hihihhihi :-) Grandissimi