MTC novembre 2012: la ricetta della sfida è....


le arancine di riso

arancine

ovvero, lo street food che, per la prima volta nella storia del nostro gioco, entra a far parte dell'MTC. 
Ci si girava intorno da un po', all'argomento, ma ogni volta si finiva per lasciarlo da parte: o mancava l'ambientazione giusta, o mancava la ricetta, o non c'erano le condizioni perchè lo si potesse analizzare e sviscerare come davvero avrebbe meritato. Ma con la vittoria di Roberta, tutto è venuto spontaneo: perchè Palermo è una delle capitali mondiali del cibo di strada e le arancine rappresentano di sicuro l'espressione più alta dell'inventiva del genio siciliano, quando si rivolge ai fornelli.Ne è prova il post di Pupaccena, che riproduce con toni vividi e accesi la stessa vivacità delle strade del capoluogo della Sicilia, lasciando che la nostra immaginazione vaghi per i suoi vicoli, per i suoi scorci assolati, per i banchi vocianti della Vucciria, del Campo, di Ballarò e per tutte quelle mete meno note e più nascoste, a cui si giunge irresistibilmente attratti dai profumi del cibo che viene preparato per strada- e che per strada va rigorosamente mangiato. 
Questo, dunque, vorremmo che fosse il filo conduttore della sfida di Novembre: come lo è stato la cucina povera per la Pasqualina o la commemorazione per il Pane del Sabato, così vorremmo che, questa volta, tutti i colori dello street food prendessero forma nei vostri arancini: no a preparazioni concettualmente troppo spinte, per esempio, no a destrutturazioni, no a piattini-cucchiaini-bicchierini e sì invece alla ricerca di un gusto a tutto tondo, di sapori ben definiti, agganciati al territorio e alla tradizione, gli stessi che connotano, pur nelle varie differenze, i cibi delle strade di tutto il mondo. 

Da Roberta troverete la ricetta, dettagliatissima. Da noi, come sempre, il regolamento

1. come già si è detto, deve essere un'arancina. Vi concediamo il cambiamento di genere, se provenite dalla parte orientale della Sicilia, dove le si chiama al maschile, ma a parte questo, nessun altra possibilità di confusione: le due forme classiche, tonda e ovali e nulla di più (vedi sotto) Potete farne quante ne volete, anche più piccole del normale, fermo restando quanto detto poc'anzi: non siamo all'happy hour nella Milano da bere, ma agli angoli delle strade della città vecchia palermitana. 

2. proprio per questo motivo, sono vietate tutte le salse di accompagnamento, esterne all'arancina. Qualsiasi intingolo vi venga in mente, va al suo interno, non fuori. 

3. l'altra regola imprescindibile vuole che l'arancina si fritta. Il tipo di olio è a vostra scelta, ma la frittura è obbligatoria. Si fanno eccezioni legate a motivi di salute, come sempre, previa segnalazione a noi. 

4. il riso: strano ma vero, vi lasciamo carta bianca: ossia, potete scegliere anche delle varietà diverse dall'originario, a chicco tondo, e potete anche fare dei mix, a vostro piacere. Tenete presente, però, che non tutte le qualità di riso si prestano alla specificità della preparazione dell'arancina. In ogni caso, è obbligatoria la cottura del riso in brodo (quale, potete deciderlo voi) e la breve torstatura in padella, con la cipolla.

4 bis: potete anche non metter elo zafferano: nel caso, riso bianco. Perchè altrimenti non è più arancina

5. la lega: è obbligatoria

6. la panatura: obbligatoria, ma non necessariamente col pane. Superfluo dire che i celiaci e gli intolleranti al grano possono usare altri ingredienti

7. il ripieno, invece, è del tutto libero: chi attendeva il momento buono per sciogliere le briglie alla sua fantasia, sappia che è arrivato, con un unico limite: salta nasce, salata deve restare. Quindi no, in nessun modo, alle versioni dolci. E sì all'agrodolce, ovviamente, visto che di cucina siciliana si tratta.


il banner per la gara di novembre è questo
mtc novembre arancine


Per quanto concerne il regolamento generale

se avete un blog, dovete pubblicare le ricette dalle 00.01 del 13 novembre alle 00.00 del 28 novembre. Lasciate i link alla vostra pagina QUI SOTTO- e non altrove. 

se non avete un blog, mandateci la vostra ricetta, corredata di foto, a mtchallenge@gmail.com, entro la mezzanotte del 28 novembre. Penseremo noi a pubblicarla in questo spazio. 

Il vincitore verrà proclamato alle 21.00 del I dicembre, nella giornata dedicata ai Premi. 

Un'ultima cosa, importante: 

A partire da  oggi, NON INVIEREMO PIÙ LA NEWSLETTER con gli approfondimenti, ma verrà istituito uno spazio apposito- un filo diretto con Roberta e con noi- per rispondere a tutte le vostre domande. trovate il collegamento in Home page, nella colonna di destra. 
Se però volete comunque scriverci, rispondiamo sempre a mtchallenge@gmail.com 

Infine gli indizi

1. Pippo Baudo è siciliano (lo avete indovinato praticamente tutti) e RUPaul è un noto travestito, in riferimento all'ambiguità di genere dell'arancina/atancino: la prima che ci è arrivata è stata Eleonora, a cui va il riconoscimento (ambitissimo, sia chiaro) di una mente contorta come quella della sottoscritta. 

2. Sul Renzo Bossi- Trota, invece, non c'è arrivato nessuno. Il riferimento è alla Lega, il nome che si dà allapastella in cui vanno intinte le arancine prima di essere panate. L'ispirazione me l'ha data Roberta, quindi i "te possino" vanno condivisi

3. Roberta mi ha assicurato che se avessi messo un qualsiasi riferimento a S. Lucia, ci sarebbero arrivati tutti i Palermitani. Avevo pensato agli occhi, al mollusco, a tutto- e poi ho invocato S. Forattini, e il resto è storia. 





Commenta il post

MTChallenge 11/29/2012 12:35

non riesco a crederci neppure io: ho finito!!! Mi sa che oggi non mangerò neppure dopo aver visto, controllato e copia-incollato tante meraviglie!!
Buon appetito a tutti voi, però!

Valeria 11/29/2012 11:41

Ale chiedo perdono per il link, mi sono accorta che l' iPad non me lo fa copiare accidenti! Mi spiace tanto cercherò di organizzarmi diversamente...Intanto grazie!

MTChallenge 11/29/2012 10:50

mes per la Dani: COMMENTATO TUTTO/ sistemato niente :-)

MTChallenge 11/29/2012 10:45

ancora un altro link scordato :-))!

Alessandra Gennaro 11/29/2012 10:35

ho cercato di commentare sul blog, spero che alla fine almeno una delle tre risposte sia arrivata. Senti, noi vi aspettiamo per gennaio. Nel frattempo, datevi un po' un'occhiata al regolamento, alle edizioni precedenti etc etc: se avete dei dubbi, siamo qui. E per il resto, vi aspettiamo!